Il Manifesto: Officine Zero, via a riconversione con l’aiuto della Regione

Officine Zero, via a riconversione con l’aiuto della Regione ROMA/ COMINCIA IL LABORATORIO PER RICICLO E RIUSO. APPROVATA UNA MOZIONE A poco meno di sei mesi dalla ri-occupazione e dalla nascita delle Officine Zero, dopo un anno e mezzo di lotta degli operai contro i licenziamenti e la dismissione dell’area, prende corpo il progetto di riconversione e autogestione delle officine ex-Rsi (già Wagon Lits) a Roma, zona Casalbertone. In pochissimo […]

La criminalizzazione degli operatori dell’usato: come gettare via il bambino con l’acqua sporca

Non si contano oramai più le operazioni di polizia contro il mercato abusivo di via della Vasca Navale. “Dopo tre anni di gioco delle tre scimmiette dove nessuno vedeva, sentiva e parlava oggi improvvisamente si scopre la ricettazione, il taglieggiamento e l’abusivismo. Sono fenomeni reali, certamente, ma che rischiano, per dimensioni e alcuni aspetti folcloristici, di porre un velo sulle ragioni e sulle scelte politiche che li hanno posti in […]

La Rete ONU dice NO alla criminalizzazione degli operatori del riutilizzo di fascia debole

Comunicato stampa “La Rete ONU dice NO alla criminalizzazione degli operatori del riutilizzo di fascia debole. Basta rovistaggio, ma offrendo soluzioni alternative” “La recente denuncia del Codacons (che ha presentato, secondo quanto riportato da alcune agenzie di stampa, un esposto alla Procura di Roma e una diffida al Comune per mancato controllo) sul costante aumento di persone che frugano nei cassonetti dell’immondizia e l’affermazione che “una città civile e attenta […]

I mercatini rom e dell’usato, le aree di libero scambio autorizzate, gli struzzi e gli scheletri negli armadi.

I mercatini rom e dell’usato, le aree di libero scambio autorizzate, gli struzzi e gli scheletri negli armadi.

“Come volevasi dimostrare: in concomitanza con le scadenze elettorali si ritorna a parlare di mercatini rom e dell’usato. E anche questa volta, purtroppo, non come un’opportunità d’inclusione sociale, ma come mero problema di ordine pubblico. In questo caso ad entrare nel mirino è il mercatino di Via della Vasca Navale, conosciuto da tanti in città, e più volte oggetto delle attenzioni di articoli apparsi sulla stampa: il rinnovo dell’attenzione ha […]