Torino, 6 maggio: tavola rotonda “Benefici diffusi del riuso e innovazioni normative”

L’Associazione Nazionale degli Operatori dell’Usato – Rete ONU è lieta di invitare tutti coloro che hanno a cuore i temi del riuso e dell’economia circolare a prendere parte alla tavola rotonda “Benefici diffusi del riuso e innovazioni normative” che avrà luogo presso Terrazza Solferino, in via Bertolotti 7, Torino, il prossimo 6 Maggio 2016, a partire dalle ore 20.

Roma: operatori del Riuso annunciano mobilitazioni. Modificare Delibera Rifiuti Zero

Roma: operatori del Riuso annunciano mobilitazioni. Modificare Delibera Rifiuti Zero

Comunicato stampa   Gli Operatori del Riuso romani chiedono la modifica immediata della Delibera Rifiuti Zero e annunciano mobilitazioni “La Delibera Rifiuti Zero approvata dall’assemblea capitolina è la goccia che ha fatto traboccare il vaso” ha dichiarato Antonio Conti, portavoce romano degli operatori del riutilizzo. La Rete ONU (Rete Nazionale Operatori dell’Usato) ha a Roma una base di circa 2500 lavoratori, a fronte di un universo che probabilmente rasenta le […]

L’Italia del riutilizzo ha bisogno di norme certe

L’Italia del riutilizzo ha bisogno di norme certe

Più oggetti riparati e recuperati, meno rifiuti L’Italia del riutilizzo ha bisogno di norme certe   Roma, 25 novembre 2014 Decine di migliaia di tonnellate di beni e oggetti recuperate e sottratte ai rifiuti grazie al lavoro, spesso informale, di circa 80.000 persone impegnate nel commercio ambulante, nelle fiere, nei mercati e mercatini, nei negozi in conto terzi, in cooperative ed enti di solidarietà. E’ l’Italia del riutilizzo, che è […]

L’Italia del Riutilizzo – Piazza di Montecitorio – Roma, 25 Novembre

L’Italia del Riutilizzo – Piazza di Montecitorio – Roma, 25 Novembre

L’Italia, sull’onda della normativa europea, si prepara a una forte evoluzione del settore del riutilizzo. Le sperimentazioni, i progetti pilota e le realtà di mercato hanno un carattere sempre più avanzato, ed è necessario elevare il livello del dibattito perché il legislatore e il Ministero dell’Ambiente possano produrre le indicazioni più adeguate per rendere riutilizzo e preparazione al riutilizzo realtà diffuse capaci di generare macro risultati in ambito ambientale, occupazionale, […]

Roma, 13-14 Giugno: grazie al riuso e riciclo 1/6 di giovani disoccupati in meno

Roma, 13-14 Giugno: grazie al riuso e riciclo 1/6 di giovani disoccupati in meno

COMUNICATO STAMPA “DA RIUSO E RICICLO NUOVE OPPORTUNITA’ OCCUPAZIONALI PER 1/6 DEI GIOVANI DISOCCUPATI” “Nel prossimo futuro un giovane disoccupato su sei troverà lavoro nel riuso e nel riciclo. Un’ulteriore conferma di quello che la Rete Nazionale Operatori dell’Usato va affermando da anni: il riuso può essere un vero volano di crescita occupazione ed inclusione sociale a patto che politiche e raccomandazioni comunitarie in materia vengano applicate con determinazione dai […]

Roma, 13-14 Giugno: Convegno L’Europa del Riuso

“L’EUROPA DEL RIUSO” CENTRI DI RIUSO E PREPARAZIONE AL RIUTILIZZO: UN’INNOVAZIONE SOCIALMENTE SOSTENIBILE, TRA ESPERIENZA COOPERATIVA E RIGENERAZIONE PRODUTTIVA.   L’Italia, come il resto d’Europa, si prepara a introdurre centri di riuso in ogni territorio, con il fine di massimizzare riutilizzo e preparazione al riutilizzo. Le cooperative sociali di tipo B e le cooperative di produzione e lavoro sono un ottimo candidato per gestire il nuovo segmento produttivo che si […]

ROMA, 10 MAGGIO: LET’S CLEAN UP PIAZZA VITTORIO EMANUELE

ROMA, 10 MAGGIO: LET’S CLEAN UP PIAZZA VITTORIO EMANUELE

LEGAMBIENTE E RETE ONU CONTRO L’ABBANDONO DEI RIFIUTI PER UNA CITTA’ PIU’ SOSTENIBILE E PULITA L’Italia, grazie al coordinamento del Ministero dell’Ambiente, aderisce al  primo ECUD (European Clean Up Day) e alla campagna Let’s Clean up Europe lanciata dalla Commissione Europea. L’edizione italiana si terrà sabato 10 maggio con evento conclusivo previsto a Roma, in Piazza Vittorio Emanuele II, a partire dalle ore 12:30.

Il comparto delle cooperative sociali

Le cooperative sociali di inserimento lavorativo di persone “svantaggiate” sono in gran numero attive nel settore del riutilizzo. Sarà perchè il modello, ormai decrepito, del consumismo scarta con la stessa leggerezza persone e cose.

Il Manifesto: Officine Zero, via a riconversione con l’aiuto della Regione

Officine Zero, via a riconversione con l’aiuto della Regione ROMA/ COMINCIA IL LABORATORIO PER RICICLO E RIUSO. APPROVATA UNA MOZIONE A poco meno di sei mesi dalla ri-occupazione e dalla nascita delle Officine Zero, dopo un anno e mezzo di lotta degli operai contro i licenziamenti e la dismissione dell’area, prende corpo il progetto di riconversione e autogestione delle officine ex-Rsi (già Wagon Lits) a Roma, zona Casalbertone. In pochissimo […]