Premio prevenzione rifiuti: riconoscimento due associate segnale importante

COMUNICATO STAMPA


Premio prevenzione rifiuti: riconoscimento a due associate Rete Onu segnale importante

“L’assegnazione del Premio Nazionale sulla Prevenzione dei Rifiuti a due realtà aderenti alla Rete Nazionale Operatori dell’Usato, appartenenti al mondo del conto terzi e della cooperazione sociale, è la testimonianza di un crescente interesse da parte di istituzioni, aziende d’igiene ambientale, associazioni e cittadini nei confronti di un comparto, quello dell’usato che, spesso senza troppo clamore, continua a garantire al Paese esternalità positive sui terreni ambientale, occupazionale e della coesione sociale”, ha sottolineato Antonio Conti, Portavoce della Rete ONU a margine della Prima edizione del Premio Nazionale sulla Prevenzione dei Rifiuti, tenutasi oggi presso l’Hotel Nazionale in piazza di Montecitorio a Roma, istituito da Federambiente e Legambiente.

Premio Prevenzione Rifiuti

Premio Prevenzione Rifiuti

“L’impegno che tutte le associate stanno mettendo in campo da ormai più di due anni per raggiungere il comune obbiettivo di veder riconosciuto lo straordinario lavoro quotidiano dell’intero comparto dell’usato sta contribuendo a far emergere nel dibattito pubblico, in maniera sempre più qualificata, gli importantissimi risultati di prevenzione dei rifiuti garantiti dal settore dell’usato”, ha aggiunto Conti.

“Ci sentiamo di sottoscrivere le parole del Presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza, quando afferma che è proprio la diffusione della cultura del riuso a garantire il contrasto di stili di vita fondati sull’uso e getta”, ha proseguito Conti.

All’iniziativa è intervenuto il Direttore Generale per la Tutela del Territorio e delle risorse idriche del Ministero dell’Ambiente, Maurizio Pernice che ha sottolineato come “il Piano Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti non è un punto d’arrivo ma di partenza”.

“I decreti attuativi su riutilizzo e preparazione per il riutilizzo, insieme ad una legge di riordino complessiva del settore dell’usato – ha affermato Conti – crediamo siano i prossimi indispensabili passi da compiere per rendere il riutilizzo un’opzione realmente incidente sulla prevenzione della quantità di rifiuti da destinare a smaltimento”, ha concluso il Portavoce della Rete Onu Antonio Conti.

Rete O.N.U. (Rete Nazionale Operatori dell’Usato)
www.reteonu.it
info.reteonu@gmail.com
(dal Lun al Ven ore 10-17)
3471217942

 

 

Share this Post: Facebook Twitter Pinterest Google Plus StumbleUpon Reddit RSS Email

Related Posts