Torino, 6 maggio: tavola rotonda “Benefici diffusi del riuso e innovazioni normative”

reuseL’Associazione Nazionale degli Operatori dell’Usato – Rete ONU è lieta di invitare tutti coloro che hanno a cuore i temi del riuso e dell’economia circolare a prendere parte alla tavola rotonda “Benefici diffusi del riuso e innovazioni normative” che avrà luogo presso Terrazza Solferino, in via Bertolotti 7, Torino, il prossimo 6 Maggio 2016, a partire dalle ore 20.

L’incontro, al quale prenderà parte Sebastiano Marinaccio, Vicepresidente di Rete ONU e Presidente di Mercatino Franchising, insieme a politici, rappresentati istituzionali ed esponenti della società civile, sarà l’occasione per illustrare la sperimentazione che vedrà protagonisti gli operatori dell’usato aderenti a Rete ONU e il Comune di Torino con l’obbiettivo di quantificare l’impatto ambientale dato dal riutilizzo di oggetti usati e il riconoscimento di premialità e sgravi sulla TARI per i cittadini.

“Questa sperimentazione testimonia il ruolo di avanguardia in Europa della città di Torino sul tema della riduzione degli sprechi riconoscendo il contributo ambientale del settore dell’usato che verrà ora puntualmente quantificato attraverso un sistema scientifico e certificato”, sottolineano dal comitato scientifico di Rete ONU.

Di seguito il programma della tavola rotonda:

Interverranno:
Sebastiano Marinaccio – Vice Presidente Rete Onu e Presidente Mercatino Franchising e
On.le Anna Rossomando – Deputato del gruppo PD
Enzo Lavolta – Assessore all’Ambiente Comune di Torino
Daniela Todarello – Consigliera PD Circoscrizione 6 di Torino
Massimiano Tellini – Libero cittadino Esperto di Circular Economy per un importante istituto bancario europeo
Moderatore:
Filomena Greco
Giornalista de Il Sole24Ore

A seguire Buffet

Share this Post: Facebook Twitter Pinterest Google Plus StumbleUpon Reddit RSS Email

Related Posts